Libano, A trent’anni dal 1982

Il 6 giugno 1982 l’esercito israeliano invase per la seconda volta e in modo più massiccio il sud del Libano. Per gli israeliani era quella l’operazione “Pace in Galilea”.

Ufficialmente fu voluta dal Tel Aviv per sradicare dal Libano la presenza armata palestinese, ma andò ben oltre il sud Libano in cui si erano insediate le unità della resistenza palestinese, arrivando fino a Beirut dove aveva sede l’Organizzazione per la liberazione della Palestina (Olp).

Lebanon Before and After 1982: Actors, Process and Consequences of the 1982 Israeli Invasion” è la tavola rotonda che l’Università Ca’ Foscari di Venezia ha organizzato a trent’anni dall’invasione israeliana del Libano.

Interverranno Daniel Meier del St. Antony’s College di Oxford, Rosita Di Peri dall’Universita’ di Torino, Francesco Mazzucotelli dell’Universita’ Cattolica di Milano e Matteo Legrenzi e Marcella Simoni della Ca’ Foscari.

L’appuntamento è per giovedì 1 marzo 2012 alle ore 14.00 nell’Aula Baratto dell’Università Ca’ Foscari di Venezia (sede centrale, Dorsoduro 3246). Qui il link alla locandina della manifestazione per maggiori dettagli.