Guerra civile? Parliamone

Piazza Riad Solh, 1968 (OldBeirut.com)Guerra civile, guerra degli altri, guerra religiosa, guerra economica. Il conflitto libanese scoppiò formalmente 40 anni fa. E, sempre formalmente, è terminato da un quarto di secolo.

Ma in Libano e altrove giustamente si discute ancora dei termini, delle cause e degli effetti delle violenze che hanno lacerato il Paese dal 1975 al 1990.

Mentre la vicinissima Siria è sulla via della distruzione a causa di un conflitto che in molti non esitano a definire “guerra civile”,  che per altri è una “guerra santa” e per altri ancora è l’ennesima pagina della secolare “guerra per il potere” in Medio Oriente, la settimana prossima si riuniscono a Beirut accademici, studiosi e giornalisti per discutere, tra l’altro, di cosa è stata la guerra libanese.

L’Istituto francese per il Vicino Oriente (IFPO) a Beirut è il capofila di una cordata di istituzioni autorevoli che hanno organizzato l’evento. Il programma in formato PDF è consultabile a questo indirizzo.