Il mondiale a Daraa

Anche in Siria c’è il mondiale. Sì, sotto le bombe, nella prima città che in Siria si è mobilitata nel 2011, Daraa.

Bambini che giocano, vestiti come le squadre per cui tifano: Argentina, Spagna, Iraq, Germania e altre ancora.

Ma la coppa è diversa da quella del solito mondiale. La coppa qui si chiama Coppa di Zaytun, perche i bambini che giocano sono delle scuole di Ghusn Zaytun (ramo di ulivo), delle località di Tsil, Yaruda, Tell Shehab, e Tafas nella regione di Daraa.

Seguiamo questo mondiale perchè i ragazzi sono molto bravi e le partite sono coinvolgenti. Come dice il saggio: “il calcio è un gioco” e loro sono bambini felici e pieni di vita. Nonostante tutto.

10514630_334687153345213_6087989263232567888_n10421170_334683396678922_4609223767227142925_n10430404_334683380012257_6813540410009404170_n