Siria, Versace a Damasco!

Versace a DamascoLeggiamo con sorpresa questa notizia dell’Agenzia Italia (Agi), di proprietà dell’Eni, del 24 agosto 2011.

Versace sbarca a Damasco: e’ quanto riportano fonti diplomatiche italiane riferendo che la nota marca italiana ha aperto una boutique nel quartiere Abu Rummaneh, nel centro della capitale siriana. L’operazione commerciale a quanto si apprende, e’ stata realizzata in franchising con il Gruppo Allied, societa’ di proprieta’ della famiglia Rankoussi.

Il negozio, strutturato su due livelli, propone tutte le ultime novita’ delle linee uomo e donna disponibili sui mercati internazionali. Damasco, si fa osservare dall’ambasciata italiana, e’ oggetto di crescente attenzione e di importanti investimenti da parte delle imprese tricolore. All’inizio di quest’anno anche Zara ha inaugurato il suo primo negozio mentre Benetton, in questi mesi, sta potenziando la propria presenza. “Nonostante la crisi – sottolineano fonti diplomatiche siriane – il made in Italy continua a riscuotere successo”.