Una delegazione vaticana a Beirut per preparare la visita del Papa

Una delegazione della Santa Sede è appena rientrata a Roma dopo aver passato alcuni giorni in Libano per preparare la visita di Papa Benedetto XVI, prevista a settembre prossimo. Lo riferisce il 6 marzo 2012 il quotidiano di Beirut an Nahar, secondo il quale la delegazione era guidata da Alberto Gasparri, Paolo Corvini e Stefania Izzo.

In precedenza, il patriarca latino di Gerusalemme, monsignor Fuad Twal, aveva annunciato che il prossimo settembre in Libano Benedetto XVI consegnerà l’esortazione apostolica in occasione del Sinodo per il Medio Oriente, svoltosi nell’ottobre 2010.

Il Papa era stato invitato in Libano premier libanese, Najib Miqati, ricevuto in udienza il 28 novembre 2011 e, prima di lui, a febbraio 2011, dal presidente della repubblica Michel Suleiman.

Il viaggio apostolico del Papa in Libano sarebbe il primo di Benedetto XVI in questo Paese, il terzo in Medio Oriente, dopo il viaggio del 2009 in Giordania, in Israele e nei Territori Occupati, e quello a Cipro nel 2010.