Samar Yazbek, Writer of Courage

È Samar Yazbek, scrittrice siriana alawita, rifugiata in Francia dal luglio 2011 a causa delle persecuzioni del regime alawita di Bashar al Asad, la vincitrice della sezione “Writer of Courage” del Pen Pinter Prize 2012.

Il Premio britannico, che onora la memoria del drammaturgo Harold Pinter, è attribuito ogni anno a uno scrittore in lingua inglese, chiamato poi a scegliere uno scrittore straniero impegnato per la libertà di espressione, a cui va il riconoscimento “Writer of Courage”.

La poetessa britannica Carol Ann Duffy, la vincitrice di quest’anno, ha voluto onorare l’impegno civile, intellettuale e artistico della siriana Samar Yazbek, in particolare per il suo ultimo libro: Taqâtu‘ nîrân (“Fuoco incrociato”), tradotto in inglese come Woman at Crossfire. Un diario dei primi mesi della rivoluzione siriana, di cui SiriaLibano ha segnalato l’uscita in arabo.

Speriamo vivamente che questo riconoscimento convinca il mondo editoriale italiano a interessarsi da vicino a questo libro, ancora inedito nel nostro Paese.